News del Locarno Festival
 

Pillole di futuro

Pillole di futuro

Condividi:

Pillole di futuro

Condividi:

© Octuor films

Pillole di futuro

Condividi:

Pillole di futuro

Condividi:

Pillole di futuro

Condividi:

Pillole di futuro

Condividi:

Pillole di futuro

Condividi:

Pillole di futuro

Condividi:

Pillole di futuro

Condividi:

Pillole di futuro

Condividi:

Pillole di futuro

Condividi:

Pillole di futuro

Condividi:

Pillole di futuro

Condividi:

Pillole di futuro

Condividi:

Pillole di futuro

Condividi:

Pillole di futuro

Condividi:

Pillole di futuro

Condividi:

Pillole di futuro

Condividi:

Pillole di futuro

Condividi:

Pillole di futuro

Condividi:

Pillole di futuro

Condividi:

Pillole di futuro

Condividi:

Pillole di futuro

Condividi:

Pillole di futuro

Condividi:

Pillole di futuro

Condividi:

Pillole di futuro

Condividi:

Pillole di futuro

Condividi:

Pillole di futuro

Condividi:

Pillole di futuro

Condividi:

Pillole di futuro

Condividi:

Pillole di futuro

Condividi:

Pillole di futuro

Condividi:

Pillole di futuro

Condividi:

Pillole di futuro

Condividi:

Pillole di futuro

Condividi:

Pillole di futuro

Condividi:

Pillole di futuro

Condividi:

Previous Next

Arena di scoperta per i talenti del futuro, il Concorso Pardi di domani presenta cortometraggi e mediometraggi realizzati da giovani autori indipendenti o da studenti di scuole di cinema che ancora non si sono cimentati con il lungometraggio. La sezione si articola in due concorsi distinti: il primo è riservato alle produzioni elvetiche recenti; il secondo, internazionale, presenta opere provenienti da tutto il mondo.
 

Concorso internazionale

ABANDONED GOODS di Pia Borg e Edward Lawrenson – Gran Bretagna – 2014 – 36 min.
ALLT VI DELAR (All We Share) di Jerry Carlsson – Svezia – 2014 – 25 min.
AN HUN QU (Requiem) di Mu Ye Wen – Cina – 2014 – 13 min.
CAI PUTERE (Horsepower) di Daniel Sandu – Romania – 2014 – 27 min.
HELIX ASPERSA di Grégoire Graesslin – Francia – 2014 – 20 min.
HOLE di Martin Edralin – Canada – 2014 – 15 min.
II (TWO) di Efthimis Kosemund Sanidis – Grecia/Germania – 2014 – 16 min.
KOOKABURRA LOVE di Sjoerd Oostrik – Paesi Bassi – 2013 – 19 min.
LA BARACCA (The Shack) di Alessandro De Leo e Federico Di Corato – Italia – 2014 – 28 min.
LOS INVENCIBLES (Invincibles) di Javier Barbero e Martin Guerra – Spagna – 2014 – 30 min.
LYSTOPAD (Fallen Leaves) di Masha Kondakova – Ucraina – 2014 – 21 min.
MATKA ZIEMIA (Mother Earth) di Piotr Zlotorowicz – Polonia – 2014 – 30 min.
MUERTE BLANCA (White Death) di Roberto Collío – Cile – 2014 – 17 min.
O BOM COMPORTAMENTO (The Good Behavior) di Eva Randolph – Brasile – 2014 – 19 min.
PUSSY HAVE THE POWER di Lovisa Siren – Svezia – 2014 – 15 min.
ROOLI (Role) di Jenni Kangasniemi e Elli Toivoniemi – Finlandia – 2014 – 11 min.
SAN SIRO di Yuri Ancarani – Italia – 2014 – 26 min.
SER E VOLTAR (To Be And To Come Back) di Xacio Baño – Spagna – 2014 – 13 min.
SERTRES di Ainara Vera – Spagna – 2014 – 30 min.
SHIPWRECK di Morgan Knibbe – Paesi Bassi – 2014 – 15 min.
SINGLE STREAM di Ernst Karel, Toby Kim Lee e Pawel Wojtasik – Stati Uniti – 2013 – 23 min.
SLEEPING GIANT di Andrew Cividino – Canada – 2014 – 16 min.
TAHTT AL-KHAZZAN (Under The Tank) di Eyas Al Mokdad e Orwa Al Mokdad – Siria – 2014 – 10 min.
THIRST di Rachel McDonald – Stati Uniti – 2014 – 24 min.
TRIUKŠMADARYS (The Noisemaker) di Karolis Kaupinis – Lituania/Svezia – 2014 – 15 min.
UNNATURAL HISTORY di Alex Backhouse – Nuova Zelanda – 2014 –16 min.
VIŠAK VJETRA (Surplus Of Wind) di Dane Komljen – Francia/Serbia/Bosnia e Herzegovina – 2014 – 25 min.
 

Concorso nazionale

ABSEITS DER AUTOBAHN (Off The Highway) di Rhona Mühlebach – Svizzera – 2014 – 22 min.
AUBADE di Mauro Carraro – Svizzera – 2014 – 6 min.
DIE HÄLFTE DER WELT (Half Of The World) di Jérôme Furrer – Svizzera – 2014 – 18 min.
LE MAL DU CITRON (The Lemon Syndrome) di Jeremy Rosenstein e Kaspar Schiltknecht – Svizzera – 2014 – 21 min.
LE MIEL EST PLUS DOUX QUE LE SANG (Honey Is Sweeter Than Blood) di Colia Vranici – Svizzera – 2014 – 24 min.
ORAGES D'ÉTÉ di Nadège De Benoit Luthy – Svizzera – 2014 – 20 min.
PEAU di Marine Koenig – Belgio/Svizzera – 2014 – 12 min.
PETIT HOMME di Jean-Guillaume Sonnier – Svizzera – 2014 – 29 min.
PROSE DU TRANSSIBÉRIEN (Prose Of The Trans-Siberian) di David Epiney – Svizzera – 2014 – 11 min.
TOTEMS di Sarah Arnold – Francia – 2014 – 29 min.
 

Programma speciale

A complemento, la sezione avrà l’onore di ospitare un grande maestro del cinema, Aleksandr Sokurov, che accompagnerà la presentazione di una serie di cortometraggi realizzati sotto la sua supervisione dagli studenti della Kabardino-Balkarian State University. La proiezione servirà inoltre da spunto per una discussione sull’insegnamento cinematografico, insieme a studenti e rappresentanti di varie scuole di cinema svizzere e internazionali.
 

ANKER (Anchor) di Vladimir Bitokov – Russia – 2014 – 15 min.
BRAT (Brother) di Mariana Kazancheva – Russia – 2014 – 3 min.
NEBO KAZALOS’ VYSOKIM (The Sky Seemed to High) di Kira Kovalenko – Russia – 2014 – 12 min.
ONA ZHDET (She Waits) di Maryama Kalmykova – Russia – 2014 – 6 min.
PERVYJ YA (First I) di Kantemir Balagov – Russia – 2014 – 17 min.
PIS’MO K MATERI (Letter to Mother) di Malika Musaeva – Russia – 2014 – 3 min.
SERDECHNYE OCHI (Warm Hearted-Eyes) di Efendiev Gadzhimurad – Russia – 2014 – 12 min.
POBEDA (Victory) di Anzor Dokhov – Russia – 2014 – 15 min.
PRIOTKRYVAYA DVER’ (Slightly Opening The Door) di Malika Musaeva – Russia – 2014 – 12 min.
VINOVEN-NEVINOVEN (Guilty-Guiltless) di Tina Mastafova – Russia – 2014 – 5 min.

Link utili

Follow us


© Locarno Festival
Impressum & Disclaimer