Farewell

Jean-Marc Henchoz

Microcosmos di Claude Nuridsany e Marie Pérennou, 1996
Microcosmos di Claude Nuridsany e Marie Pérennou, 1996

È con profonda tristezza che il Festival del film Locarno ha appreso la notizia della scomparsa di Jean-Marc Henchoz lo scorso 3 novembre, all'età di 69 anni. Figura di spicco del cinema svizzero, Jean-Marc Henchoz è stato produttore e anche attore occasionale. Nel 1980 fonda a Neuchâtel la sua società Les Productions JMH, producendo quasi 80 film per il cinema e la televisione. Tra i suoi successi: L'Argent (1983) di Robert Bresson, Microcosmos (1996) di Claude Nuridsany e Marie Pérennou (presentato in Piazza Grande al Festival del film Locarno), Himalaya (1999) di Eric Valli (prima mondiale in Piazza Grande), Il popolo migratore (2001) di Jacques Perrin, Jacques Cluzaud e Michel Debats e Oceans (2009) di Jaques Perrin e Jacques Cluzaud. Exit (2005) di Fernand Melgar, è stata l'ultima produzione di Jean-Marc Henchoz.

Blog di Olivier Père

Back to top